I 3 principi di una buona comunicazione di web marketing

La soluzione a tutti i vostri problemi è il video marketing.

Ne abbiamo già parlato, statisticamente dal 2014 c’è stata una crescita del 14% che ha portato i video all’80% dei contenuti generati sul web!
La realtà odierna, dunque, ci impone di realizzare contenuti video per ottenere risultati pazzeschi in ottica strategia marketing. Ma quanti di noi sanno gestire questo aspetto? Tu sai quali sono i tre principi per una buona comunicazione marketing relativa al video content?
Se non sai rispondere a questa domanda allora dovrai INVESTIRE solo pochi minuti del tuo tempo per leggere questo articolo.
Per creare contenuti video adatti al tuo target non basta premere sul pulsante del rec ma bisogna conoscere a fondo dei punti, pochi ma fondamentali, che ti aiuteranno ad entrare nel mondo di cui hai bisogno, quello dei tuoi futuri clienti!

Il video marketing consiste nella sapiente creazione di contenuti validi per:

  • EDUCARE
  • ISPIRARE
  • INTRATTENERE

Ovviamente questi principi non devono essere necessariamente collegati tra di loro e racchiusi in un solo video. Indubbiamente potrai creare video tutorial se hai pensato di educare o affidarti ai vlog se vuoi ispirare o intrattenere.
Ma prima di arrivare a tutto questo dobbiamo ideare una strategia ragionata che si ponga degli obiettivi e delle tempistiche. Il web è pieno di improvvisatori che tentano la fortuna acquistando attrezzature varie con il “semplice” scopo di diventare famosi.
Il tuo obiettivo invece è quello di essere diverso, di conoscere a fondo il mondo del web per costruire una strategia vincente. In questa seconda parte analizzeremo alcuni dati che ci aiuteranno a capire quanto sia importante il contenuto video e alcune tipologie di video che necessariamente devi conoscere.

Nel 2019, secondo Cisco, l’80% del traffico globale era generato dai video, una crescita del 16% dal 2014. È innegabile il boom che piattaforme come Youtube, Netflix e Facebook hanno avuto e ad oggi questa crescita sembra inarrestabile se consideriamo la nuova abitudine che probabilmente erediteremo dal lockdown, la comodità del divano di casa è una innegabile scoperta che la “reclusione” forzata ci ha lasciato.È necessario però che i contenuti creati possano fare la differenza considerando che le probabilità che uno spettatore guardi per intero un video sono decisamente più alte rispetto a quelle della lettura di un contenuto testuale!

UN VIDEO FATTO BENE NECESSITERÀ DI MENO SFORZI PER ESSER COMPRESO

Ricordate di studiare il target e i momenti nella giornata o nella settimana in cui l’attenzione è al massimo perché infondo il vostro obiettivo è sempre quello di rimanere ben impressi nella mente di chi vi segue per creare una sorta di fidelizzazione.
Scegliete i video HYGIENE, HUB o HERO a seconda del periodo o più semplicemente della mission aziendale.
La strada più semplice è quella della pianificazione ma non sempre hai tempo per studiare e realizzare ciò che ti serve per cui non ti resta che affidarti ad un team di professionisti che si occuperanno di tutto ciò che ti serve!

Vuoi approfondire? CONTATTACI

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy